Perchè andare dallo psicologo?

Contrariamente a quanto si possa pensare, sono spesso le persone più intelligenti, forti e di successo che utilizzano l’arma in più della psicologia.

Per un semplice motivo: il 90% di quello che ci succede avviene in maniera inconscia.

Se abbiamo un problema e dopo settimane, mesi e a volte anche anni non riusciamo a risolverlo, la cosa più intelligente da fare è fermarsi. E riconoscere intanto che non abbiamo colpe, ma che semplicemente la causa del problema è da trovare nell’inconscio 90% di noi stessi.

La buona notizia è che questo 90% vuole farsi sentire, eccome! Anzi, spesso i problemi altro non sono che un tentativo di farci aprire gli occhi su certe situazioni.

Lo psicologo, quindi, altro non è che un tecnico che in maniera neutra va a leggere e tradurre la lingua dell’inconscio – e ad evidenziare la vera causa di quel problema che sembrava irrisolvibile.

Perché chi conosce, è finalmente libero di decidere, fare e (ri)creare una vita serena e gratificante.

Perchè andare dallo psicologo?
Torna su